11 agosto 2020
Aggiornato 12:30
Congresso Fdi

Congresso Fdi, il monito di Fedriga al DiariodelWeb.it: «Patti chiari nel centrodestra»

Il capogruppo alla Camera della Lega Nord ha partecipato ai lavori del secondo congresso nazionale di Frateli d'Italia in corso a Trieste. Ecco cosa ci ha detto

TRIESTE - Nonostante i rumors che vorrebbero maretta fra Lega nord e Fratelli d'Italia, il capogruppo del Carroccio, Massimiliano Fedriga ha partecipato al secondo congreesso nazionale di Fratelli d'Italia dove è stato accolto con entusiasmo. Ai microfoni del Diario del Web Fedriga ha spiegato che i rapporti nel centrodestra sono tesi a mantenere una coalizione «unita e forte». Perché ciò possa avvenire però, ha avvertito l'esponente del Carroccio è importante «proporre un programma coerente verso i cittadini».

Le proposte della Lega
Fra le proposte che la Lega vuole sottoporre al giudizio degli elettori ci sono «l'abolizione della legge Fornero, l'abbassamento delle tasse - ha spiegato Fedriga - il contrasto all'immigrazione clandestina. Tutti punti cardine che la gente chiede al centrodestra». Quanto alla leadership del centrodestra, il leghista ha detto che in base alla legge elettorale «il partito che prende più voti esprimerà il premier», un metodo «giusto e democratico».