31 marzo 2020
Aggiornato 08:30
Appuntamenti

Eventi a Genova, 6 cose da fare venerdì 17 novembre

Dagli appuntamenti dedicati al gusto, alla musica, passando per il teatro e per i momenti d'atmosfera, ecco tutto quello che vi attende e che non potete lasciarvi scappare

Genova, 6 cose da fare venerdì 17 novembre
Genova, 6 cose da fare venerdì 17 novembre Shutterstock

GENOVA – La buona cucina, i concerti, gli spettacoli a teatro e molto altro in questo inizio di weekend genovese. Ecco qualche consiglio per non perdere gli appuntamenti più interessanti.

Tartufando
Da venerdì 17 a domenica 19 novembre arriva ai Giardini Luzzati, nel segno del cibo e della socialità, «Tartufando». Si tratta di un vero e proprio itinerario gastronomico che guiderà gli appassionati, così come i curiosi, in un viaggio che avrà inizio all’orario dell’aperitivo e si snoderà tra i carruggi e i locali che hanno aderito all’iniziativa fino a tarda sera. I Giardini Luzzati partecipano con un menu dedicato, saranno presenti numerosi stand che proporranno la vendita diretta, ed eventi a volontà. Attività anche per i più piccoli: laboratori e intrattenimento dal pomeriggio (bimbi) alla sera (musica live) e un po’ di dolcezza con lo zucchero filato del Signor Alfano, presente in piazza.

Musica live
Al Mercato del Carmine, «Mia&Luca Acustic Duo» in concerto alle 20.30. Ritorna sul palco del Mercato un grande duo musicale composto da Mia Favour Nkemdilim e il chitarrista Luca Borriello. Si potranno ascoltare alcuni dei più importanti successi della musica internazionale in versione unplugged. Per informazioni e prenotazioni: 0102469184.

A teatro
La programmazione dell'Altrove - Teatro della Maddalena propone venerdì 17 e sabato 18 novembre, alle 21, «Stasera sono in vena», spettacolo di e con Oscar De Summa. In questo spettacolo cʼè il racconto di unʼadolescenza pugliese nel pieno degli anni ʼ80, età amara e ridicola, durante anni amari e ridicoli. Gli stessi anni in cui si è formata la Sacra Corona Unita, organizzazione leader del mercato della droga, capace di investire su nuovi e ampi settori della società civile, intuendo che il disagio umano è una delle cose che rende di più, che allora come oggi genera introiti maggiori del Pil italiano, e un numero di morti pari a quelli di una guerra. Un lungo piano-sequenza che fotografa una terra che decide di cambiare direzione e di appropriarsi del proprio male.

Rap emergente
Al Crazy Bull il live di Mirko Martorana, noto come Rkomi. Un giovane rapper milanese di straordinario talento tra i più apprezzati della nuova scuola rap italiana, in grado di mettere d’accordo tutti nella scena odierna. A soli 23 anni, segnato da un percorso artistico assolutamente singolare ed intenso e sulla scia dello straordinario successo di alcuni singoli virali postati sulla rete come Dasein Sollen o Aeroplani di carta in feat con Izi, Rkomi debutta con il suo primo album ufficiale «Io in terra» uscito lo scorso 8 Settembre su etichetta Thaurus/ Universal Music. L’album, anticipato dai brani Solo e Apnea, i cui video hanno già raggiunto il milione e mezzo di visualizzazioni sulla rete, contiene ben tredici tracce inedite e vede la collaborazione di moltissimi produttori tra i più importanti ed influenti del panorama rap italiano: Da Marco Zangirolami a Carl Brave, Shablo e Parix, non mancano inoltre le produzioni di The Night Skinny, Nebbia, Zef, Marz e Fritz da Cat. 

Libri
Venerdì 17 novembre, alle 18, presso la Libreria Feltrinelli di Genova (via Ceccardi 16r), è in programma l'incontro con la scrittrice Simonetta Agnello Hornby, in occasione della presentazione del libro «Nessuno può volare» di Feltrinelli Editore.

Cena emozionale tra i delfini
Una cena romantica tra i delfini, e non solo. Un'esperienza sensoriale in fondo al mare: ecco la nuova proposta serale esclusiva dell’Acquario di Genova. Una cena unica nel suo genere capace di avvolgere i partecipanti in un mondo di percezioni grazie al gusto di menù da chef, alla spettacolarità dello scenario del Padiglione Cetacei con due speciali momenti di incontro con i delfini accompagnati dalle note romantiche di un soprano. La serata inizia alle 20 con ingresso direttamente nel Padiglione Cetacei. La cena viene servita nella suggestiva cornice subacquea del Padiglione, dove il pubblico, tra un piatto prelibato e l’altro potrà immergersi nel mondo dei delfini. Due i momenti di incontro previsti: uno più emozionale in cui i delfini sembreranno danzare sul canto dal vivo di un soprano e uno di carattere divulgativo in cui un esperto dell’Acquario racconterà ai partecipanti tutte le curiosità su questi splendidi cetacei. Due le opzioni di menù, uno di terra e uno di mare, previste per ogni serata con le specialità di diversi chef italiani, a partire da Salvatore Piazzolla, diplomato all'Accademia Italiana Chef e titolare della scuola di cucina PassionQKing, accompagnate da una selezionata carta di vini, che ogni tavolo potrà scegliere in base al proprio gusto. La nuova proposta ha un carattere esclusivo con disponibilità di posti limitati. Per informazioni e prenotazioni: cenaemozionale@acquariodigenova.it, 349 3479802.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal