9 agosto 2022
Aggiornato 19:30
Appuntamenti

Eventi a Genova, ecco cosa fare mercoledì 15 novembre

La grande musica italiana e internazionale, gli spettacoli a teatro e gli appuntamenti con la cultura. Ecco tutto quello che vi attende in città e che non potete lasciarvi sfuggire

Genova, ecco cosa fare mercoledì 15 novembre
Genova, ecco cosa fare mercoledì 15 novembre Foto: Shutterstock

GENOVA – Dai grandi concerti, agli spettacoli teatro, alle mostre legate alla storia. Ecco qualche consiglio per non perdere gli appuntamenti più interessanti di questo mercoledì genovese

La PFM al Carlo Felice
La PFM - Premiata Forneria Marconi è in concerto al Teatro Carlo Felice di Genova. La band, oggi composta da Franz Di Coccio (voce e batteria), Patrick Djivas (basso), Lucio Fabbri (violino, tastiere e chitarra), Marco Sfogli (chitarra), Alessandro Scaglione (tastiere), Alberto Bravin (voce, tastiere, chitarra) e Roberto Gualdi (seconda batteria), presenta dal vivo il suo nuovo album «Emotional Tattoos». I biglietti sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Carlo Felice e sui circuiti on line Ticket One. Per informazioni: www.carlofelicegenova.it

Musica dal vivo
Al Teatro della Tosse, dalle 20.30, in arrivo grandi ospiti internazionali per il Festival «No comfort zone», con l’ensemble «Interface», per la prima volta a Genova. «Interface» è uno dei migliori ensemble di musica classica contemporanea al mondo e porterà un programma virtuoso presso la Sala Agorà del Teatro Della Tosse, in un concerto che vede l'importante collaborazione del Goethe-Institut Genua. Per informazioni: info@eutopiaensemble.net, 333 5998014, 338 9167144.

A teatro
Al Teatro Duse da Mercoledì 15 novembre Amanda Sandrelli sarà la protagonista dello spettacolo «Vivo in una giungla, dormo sulle spine». Il nuovo spettacolo di Laura Sicignano sarà al Teatro Duse alle 20.30 con un testo vincitore del Premio Inedito, al Salone del Libro di Torino nel 2016 e tradotto in inglese, francese, tedesco e russo. Lo spettacolo racconta una storia vera, un incontro tra culture diverse, tra una donna e un giovane immigrato: un ragazzo analfabeta, forse un delinquente, che nella sua fuga tra Pakistan, Iran, Turchia e Grecia, ha visto troppe cose. Rimarrà a teatro fino a domenica 19 novembre. Per info e biglietti: www.teatrostabilegenova.it.

Mostre
Il Museo teatro della Commenda di Prè ospita la mostra «Si Combatteva Qui! 1914-1918. Dalle Alpi ai Carpazi sulle orme della Grande Guerra», curata da Alessio Franconi. Una mostra per comprendere il costo dei conflitti, 70 fotografie sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale, così come sono oggi, luoghi di testimonianza di storie di diverse etnie impegnate in un tragico conflitto. Iniziativa con l’autorizzazione all’utilizzo del logo ufficiale del Centenario della Prima Guerra Mondiale da parte della Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per informazioni: 010 5573681.