21 ottobre 2019
Aggiornato 17:00

Centrodestra a cena, Berlusconi: «Andata benissimo, come sempre»

Un incontro che spegne, in parte, l'entusiasmo di chi si attendeva da ieri sera qualcosa di più. Il Cavaliere: «Il patto c'è sempre stato, non c'era nulla di nuovo»

CATANIA - Menù siciliano per i commensali presenti alla cena in un ristorante del centro storico di Catania a cui prenderanno parte il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, il presidente dell'Udc Lorenzo Cesa e il candidato alla presidenza della Regione Nello Musumeci. Il leader della Lega Matteo Salvini, invece è atteso per il caffè. Pesce all'acqua pazza per Silvio Berlusconi su indicazioni del salutista che segue l'alimentazione dell'ex Cavaliere. Un incontro che spegne, in parte, l'entusiasmo di chi si attendeva da ieri sera qualcosa di più. A cominciare da Silvio Berlusconi, che uscendo dal ristorane ha commentato: «E' andata benissimo, come sempre - ha detto l'ex cavaliere -. Eravamo già d'accordo. Il patto c'è sempre stato, non c'era nulla di nuovo abbiamo continuato in quel percorso che ci deve portare a vincere le elezioni alla guida del Paese». La cena andata avanti per un paio d'ore e si è conclusa con un lungo colloquio fra i tre leader nella veranda del ristorante.