20 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
l'appello della coordinatrice di noi con salvini

Roma, Saltamartini: «Il centrodestra ritrovi l'unità perduta o consegnerà la città al M5S»

Dopo la proposta di Storace, anche Barbara Saltamartini lancia un appello agli altri candidati nella coalizione

ROMA - La coordinatrice per Roma della campagna elettorale del gruppo Lega-Noi con Salvini è intervenuta nel dibattito politico sul futuro della Capitale e auspica che il centrodestra possa ritrovare presto l'unità perduta e convergere quanto prima su Giorgia Meloni.

Saltamartini: Come a Milano così a Roma
«Quanto è accaduto a Milano, dove Corrado Passera ha ritirato la sua candidatura appoggiando il candidato che noi sosteniamo Stefano Parisi, è un ottimo segnale che va nella direzione di non disperdere i voti tra più candidati rappresentativi dell'elettorato di centrodestra e di appoggiare il candidato con più chance di vincere il Comune di Milano. Mi auguro che lo stesso possa accadere anche a Roma».Così Barbara Saltamartini, coordinatrice per Roma della campagna elettorale del gruppo Lega-Noi con Salvini.

"Il centrodestra deve convergere su Meloni"
«L'auspicio è che anche nella capitale, partendo dalla condivisione del programma come proposto anche da Francesco Storace, si possa convergere sul candidato che ad oggi ha le possibilità maggiori di vincere la sfida, Giorgia Meloni. Spero - conclude la Saltamartini - che tutti i candidati ad oggi in campo a Roma vogliano cogliere l'occasione di confrontarsi e trovare la migliore sintesi per unirsi ed evitare di consegnare il Campidoglio al Movimento 5 Stelle o al Pd di Renzi", conclude Saltamartini.