27 settembre 2020
Aggiornato 22:00
L'attacco del leader del Carroccio

Salvini attacca il Papa: ha lavato i piedi a 11 profughi o a 11 clandestini?

Duro attacco del leader leghista a Bergoglio dopo che per il Giovedì Santo ha deciso di lavare i piedi a 11 migranti ospitati in un centro di accoglienza di Roma

ROMA - «Papa Francesco oggi, per il Giovedì Santo che chiude la Quaresima, ha celebrato il rito della 'lavanda dei piedi' in un Centro di accoglienza vicino a Roma, scegliendo 11 immigrati. Con tutto il dovuto rispetto, avrei alcune domande». Matteo Salvini si mostra ancora una volta critico nei confronti di Bergoglio.

Richiesta di asilo bocciata
«Quel centro» sottolinea il leader del Carroccio, «ospita 892 immigrati, al 70% dei quali leggiamo sia già stata bocciata la richiesta di asilo politico: gli 'omaggiati' dal Santo Padre sono davvero profughi o sono clandestini?» E ancora: «Quel centro ospita 892 immigrati, di cui 557 islamici: siamo sicuri che siano tutte persone rispettose e innamorate della pace?».

"Il Vaticano regala denaro"
«Quel centro - prosegue - è gestito dalla Cooperativa Auxilium: quanti milioni di euro pubblici ha intascato la cooperativa in questi anni? A ciascuno degli 892 immigrati il Vaticano oggi regalerà del denaro: potranno contare su quei soldi anche i disoccupati italiani? Buona Santa Pasqua».