30 settembre 2020
Aggiornato 11:00
dopo le gazebarie

Roma, Salvini: «Con Bertolaso la Lega Nord ha chiuso»

Scoppia la bufera sull'infelice uscita di Guido Bertolaso a proposito della maternità di Giorgia Meloni. E Matteo Salvini ne approfitta per prendere definitivamente le distanze dal candidato di Fi

ROMA - Neanche le gazebarie hanno fatto cambiare idea a Matteo Salvini. Il segretario del Carroccio continua a rifiutare di appoggiare la candidatura di Guido Bertolaso al Campidoglio. E con il candidato di Forza Italia sono fuoco e fiamme. 

Salvini: Bertolaso non può essere il candidato della Lega Nord
«A Roma, come in qualsiasi altra città, una persona che pensa che gli zingari vadano aiutati e che invece di sgomberare i campi rom vuole risolvere il problema togliendo i cassonetti dalle strade non può essere sostenuto dalla Lega e da Noi con Salvini. Se invece Giorgia Meloni decidesse di candidarsi noi la sosterremo». Così il segretario federale della Lega Nord e presidente di 'Noi con Salvini' Matteo Salvini ribadisce il suo "niet" alla candidatura di Guido Bertolaso come sindaco di Roma aprendo, nello stesso tempo, ad un impegno di Giorgia Meloni nella corsa alla prima poltrona della capitale.

Con noi ha chiuso
«Bertolaso dice che non gli interessa Salvini, e lui non interessa a noi: chiuso».  Ribadisce il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, rispondendo alla domanda di un ascoltatore a Radio Padania. «Nel week-end ho letto un po' di tutto su di me. Che sono un pappone, un ragazzotto... ma io non sto a rispondere a polemiche di questo livello. Mi occupo di cose più importanti, del mondo che cambia", conclude il segretario del Carroccio. Ma intanto scoppia la polemica sulle parole del candidato sindaco di Fi contro la presidente di FdI, alla quale avrebbe intimato di "fare la mamma" invece di pensare alla politica.

Saltamartini: Bertolaso ha offeso tutte le donne
«Pensare che la gravidanza debba costringere una donna a fare solo la mamma è un'offesa alle tante donne che tra mille difficoltà conciliano la vita personale con quella lavorativa», scrive in un post sulla sua pagina Facebook, la deputata di Noi con Salvini Barbara Saltamartini, commentando la battuta di Guido Bertolaso su Giorgia Meloni. «E quando sento queste idiozie - aggiunge - provo un senso di disgusto. Questa infelice uscita, purtroppo non la prima, il dottor Bertolaso poteva evitarsela».