12 aprile 2021
Aggiornato 09:30
Roma Nel Cuore sostiene il leader de La Destra

Storace: Soddisfazione per l'adesione dal movimento di Salvini

«Il centrodestra ragioni»: così il candidato a sindaco Francesco Storace invita il centrodestra romano a riflettere sulle primarie

ROMA - «Se anche dal movimento di Salvini a Roma arrivano significative adesioni, ne prendo atto con grande soddisfazione e auspico che il centrodestra voglia ragionare sull'unica opzione di destra e centrodestra pronta a competere per la Capitale. Non servono appelli a favore di un candidato sciagurato; ma serietà nel comprendere che un elettore di centrodestra fatica a scegliere tra candidati di provenienza sinistra». Così il candidato Sindaco di Roma Francesco Storace, dopo l'annuncio del presidente dell'associazione Roma Nel Cuore, Roberto D'Ambrogio, già coordinatore di Noi Con Salvini nel XII Municipio, associazione che conta circa duecento iscritti.

L'appoggio di Roma nel Cuore
«La nostra associazione è attiva sul territorio e nel sociale. Riteniamo che Storace sia la persona che meglio di ogni altra può offrire un'occasione di rilancio e rinascita della città dopo l'eccellente prova come Governatore del Lazio. Il nostro primo impegno è quello di portare la solidarietà a Gianni Tonelli, del Sap, in sciopero della fame contro le assurde decisioni del Viminale dopo le denunce sull'inadeguatezza dei mezzi messi a disposizione delle nostre forze di polizia» aveva spiegato D'Ambrogio.