20 aprile 2021
Aggiornato 18:30
via il nome di grillo dal simbolo del movimento

Comunali Roma, il M5S assicura: Di Battista non si candida

I grillini assicurano che non verrà scelto un volto noto, ma punteranno sul programma elettorale

ROMA - Le elezioni si avvicinano e c'è grande attesa per il nome del candidato sindaco del M5S. Il popolo della rete, dopo aver scelto i temi del programma elettorale, dovrà scegliere anche la candidatura per il Campidoglio con un'altra votazione online. Intanto, però, la deputata grillina Carla Ruocco esclude che possa trattarsi di Alessandro Di Battista, fedele al suo mandato parlamentare.

Ruocco: Escludo la candidatura di Di Battista
«Di Battista sta svolgendo il suo mandato parlamentare, anche in questo noi siamo coerenti, non saltiamo da una postazione ad un'altra». Lo ha detto a "Dentro i fatti, con le tue domande", su Sky Tg24, la deputata Carla Ruocco, esponente del direttivo M5s, in merito alla possibilità che il deputato Alessandro Di Battista possa essere il candidato sindaco di Roma del movimento alle prossime elezioni amministrative. «Nei prossimi giorni - ha spiegato - ci sarà la prima scrematura, verranno scelte le persone attraverso l'analisi dei curricula e le persone in rete potranno scegliere liberamente la lista dei candidati. Noi non ci affidiamo ad un 'volto noto', ma piuttosto alla nostra coerenza, linearità e alla concentrazione sul programma per Roma».

Via il nome di Grillo dal simbolo del M5S
Intanto, proprio da oggi, il Movimento 5 Stelle userà il nuovo simbolo senza il nome di Beppe Grillo. E ad annunciarlo è lo stesso leader del Movimento sul suo blog: «A seguito della votazione del 17 novembre 2015 e delle varie procedure burocratiche adottate presso il Parlamento italiano ed europeo, le regioni e i comuni - spiega - oggi si conclude il processo per la modifica del logo del MoVimento 5 Stelle. In conseguenza di questo anche il 'non statuto' è stato aggiornato. Si invitano tutti gli eletti del MoVimento 5 Stelle a cariche dello Stato ad utilizzare da oggi esclusivamente il nuovo logo».

(Fonte Askanews)