20 ottobre 2019
Aggiornato 05:30
I grillini contro il Pd

Affittopoli Roma, M5s: Sedi romane Pd morose? Paghino il conto

Sullo scandalo affitti molti elementi vengono ignorati, spiegano i grillini romani, che in una nota scrivono che per anni il centrodestra e il centrosinistra «hanno favorito i 'palazzinari' sfruttando la propria posizione alle spalle dei cittadini»

ROMA - «Non è ammissibile che a pagare le colpe dei partiti siano sempre i cittadini. Sullo scandalo degli affitti a Roma sono emersi, già più di un anno fa grazie ai nostri esposti, diversi elementi, ma ce ne sono molti altri che vengono ignorati, come altre numerosissime realtà di morosità che vedono coinvolti immobili utilizzati come sedi del Pd. Il Partito Democratico deve alla città centinaia di migliaia di euro, e ora questi debiti devono essere ripagati». Lo afferma, in una nota, il Movimento Cinque Stelle Roma.

Centrodestra e centrosinistra complici
«Dalla centralissima sede Pd di via dei Giubbonari, dietro Campo de' Fiori a quelle in periferia, (Magliana e Villa Gordiani), da Ostia ai numerosi circoli Pd e Sel che hanno sede negli immobili comunali e che si nascondono dietro associazioni culturali. Per anni il centrodestra e il centrosinistra - proseguono i 5 Stelle - hanno favorito i 'palazzinari' sfruttando la propria posizione alle spalle dei cittadini, manovrando e pilotando i piani di zona mentre migliaia di famiglie indigenti da anni sono in lista di attesa per l'assegnazione di una casa popolare. Ora basta: il Pd paghi i suoi debiti con i romani», conclude il M5S Roma.

(con fonte Askanews)