27 febbraio 2020
Aggiornato 22:30
Anche nel weekend fermi e sequestri

Trastevere, vigili anti ambulanti in via della Lungaretta: 1700 articoli sequestrati

Sei i sequestri portati a termine dagli uomini della Polizia locale romana e tre delle persone fermate sono state identificate dalle Forze dell'Ordine. Il sequestro è stato ingente: sono stati inoltre sequestrati, infatti, 1693 articoli, sempre venduti illegalmente, ed elevate sanzioni per un totale di 35mila euro

ROMA – Trastevere è il regno degli abusivi, che tra bancarella improvvisate e lenzuola stese a terra, vendono la loro merce contraffatta in uno dei quartieri più turistici della città. Nelle ultime giornate, però, gli agenti del gruppo Trevi della polizia locale hanno pattugliato via della Lungaretta e piazza Sant'Egidio, nodi nevralgici della rete di ambulanti.

I sequestri a Trastevere
Sei i sequestri portati a termine dagli uomini della Polizia locale romana e tre delle persone fermate sono state identificate dalle Forze dell'Ordine. Il sequestro è stato ingente: sono stati inoltre sequestrati, infatti, 1693 articoli, sempre venduti illegalmente, ed elevate sanzioni per un totale di 35mila euro. 

L'intervento nel weekend
L'intervento delle Forze dell'Ordine, però, si è fatto sentire anche durante il fine settimana. Di sabato, infatti, l'intervento dei vigili, sempre su commercio e ambulanti abusivi, all'Isola Tiberina. Gli agenti hanno operato nell'area di Ponte Fabricio, scovando e fermando da entrambi i lati del lungotevere i venditori irregolari. Numerosi i sequestri, 60 borse e 350 articoli smerciati illegalmente, e 50mila euro di sanzioni. Tre degli abusivi sono stati fermati e identificati, mentre altri sei hanno lasciato la merce in strada riuscendo a fuggire.