10 dicembre 2019
Aggiornato 04:30
pellegrini 2.0

Per partecipare al Giubileo occorre prenotarsi. Ecco come fare

I biglietti per tutti gli eventi sono gratuiti, ma è necessaria la prenotazione online

ROMA - E' attivo sul sito del Giubileo della Misericordia www.im.va il modulo per la registrazione dei pellegrini per partecipare ai "Grandi eventi" dell'Anno Santo e prenotare il pellegrinaggio alla Porta Santa. Ci si può registrare come singoli pellegrini oppure come responsabile di un gruppo. I biglietti per tutti gli eventi sono gratuiti. Per i pellegrini diretti alla Porta Santa è previsto un tragitto pedonale riservato da Castel Sant'Angelo, percorrendo Via della Conciliazione e attraversando Piazza Pio XII e Piazza San Pietro.

Occorre prenotare il proprio pellegrinaggio
Per consentire a tutti i pellegrini di vivere con serenità ed in clima di preghiera il pellegrinaggio verso la Porta Santa della Basilica di San Pietro in Vaticano, è richiesta la prenotazione del proprio pellegrinaggio. Attraverso la stessa procedura di registrazione pellegrini sopra descritta, è possibile prenotare il pellegrinaggio scegliendo il giorno desiderato e specificando la preferenza tra mattina (7.00 - 13.00) oppure pomeriggio (13.30 - 17.00).

I Grandi eventi
I "Grandi eventi" del Giubileo sono quelli per cui si prevede la massima affluenza di persone. Una volta completata la registrazione, si può accedere all'area riservata ed iscriversi a questi "Grandi eventi": Giubileo degli Operatori dei Pellegrinaggi; Giubileo della Spiritualità della Divina Misericordia; Giubileo dei Diaconi; Giubileo dei Sacerdoti; Giubileo degli Ammalati e delle persone Disabili; Giubileo degli Operatori e dei Volontari della Misericordia; Giubileo dei Catechisti; Giubileo Mariano. (Fonte Askanews)