19 novembre 2019
Aggiornato 19:00
Blitz della Gdf nella sede del Comune e all'ufficio anagrafe

Assentismo, Fiamme gialle al Comune di Sanremo. Ipotesi truffa

Blitz della Guardia di Finanza nelle prime ore del mattino nella sede del Comune di Sanremo e nell'ufficio anagrafe della città dei fiori.

GENOVA - Blitz della Guardia di Finanza nelle prime ore del mattino nella sede del Comune di Sanremo e nell'ufficio anagrafe della città dei fiori.

35 arresti
Secondo le prime indiscrezioni, decine di dipendenti sarebbero indagati per assenteismo e sarebbero numerose (pare 35) le misure di custodia cautelare eseguite questa mattina dalle fiamme gialle. Le ipotesi di reato formulate dalla Procura di Imperia, che coordina le indagini, vanno dal falso alla truffa aggravata ai danni dello Stato.

Indagine durata anni
L'indagine riguarda le timbrature dei cartellini di dipendenti e funzionari del Comune. Con i 35 arresti - tutti ai domiciliari - e i deferimenti all'autorità giudiziaria si chiude un'indagine duranta anni. Il municipio è ancora chiuso al pubblico e i finanzieri (in tutto oltre 150) sono impegnati nei vari uffici comunali per acquisire la documentazione necessaria. Alcuni dirigenti comunali sono stati portati nella caserma della Guardia di Finanza per alcuni accertamenti.

(Con fonte Askanews)