18 novembre 2019
Aggiornato 02:00
Lutto

Sabato in duomo il funerale di Edigio Archero

Il presidente nazionale dell'associazione diabetici, già sindaco di Olcenengo e consigliere comunale a Vercelli, è morto domenica scorsa al Policlinico Umberto I di Roma dove era stato ricoverato dopo un incidente, all'età di 62 anni. La settimana precedente l'insegnate in pensione era stato travolto da un tassista, mentre attraversava una via della Capitale sulle strisce pedonali

VERCELLI - Sabato alle 10,30 in Duomo sarà celebrato il funerale di Edigio Archero, mentre la sera prima alle 18,30, sempre in Cattedrale sarà recitato il rosario.

Il presidente nazionale dell'associazione diabetici, già sindaco di Olcenengo e consigliere comunale a Vercelli, è morto domenica scorsa al Policlinico Umberto I di Roma dove era stato ricoverato dopo un incidente, all'età di 62 anni. La settimana precedente l'insegnate in pensione era stato travolto da un tassista, mentre attraversava una via della Capitale sulle strisce pedonali. Il suo corpo era rimasto a disposizione della magistratura che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo nei confronti dell'investitore. Ora, dopo il nulla osta da parte dei giudici Archero potrà essere seppellito nella sua Vercelli.