19 gennaio 2020
Aggiornato 23:30
E' successo a Piazza della Repubblica

Bagno nudi in una fontana di Roma, 6 turisti inglesi in manette

Sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico i sei turisti inglesi che questa mattina alle sei si sono tuffati nella fontana al centro di Piazza della Repubblica

ROMA - Questa mattina all'alba 6 turisti inglesi, 4 uomini e 2 donne, al centro di piazza della Repubblica, si sono spogliati e poi tuffati nella fontana delle Naiadi. Lo si legge in una nota. 

Gli agenti hanno fermato i sei
Nonostante l'ora in molti hanno assistito alla scena e hanno chiamato il 113. Sul posto è arrivata una pattuglia della Polizia di Stato del Commissariato Viminale. Gli agenti, diretti dal dottor Antonio Pignataro, hanno trovato i sei turisti intenti a farsi un bagno noncuranti della loro nudità e degli spettatori che in poco tempo si erano soffermati a guardare la scena.

Atti osceni in luogo pubblico
I poliziotti hanno capito immediatamente che i 6 erano del tutto ebbri e li hanno invitati ad uscire, ma soprattutto hanno esortato gli uomini a coprire i genitali e le donne a nascondere il topless che stavano esibendo. I sei cittadini inglesi, di età compresa tra i 25 e i 49 anni, sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico e sanzionati amministrativamente dagli agenti della polizia municipale di Roma Capitale per essersi immersi nella storica fontana.

(con fonte Askanews)