23 giugno 2024
Aggiornato 03:30
Centrodestra

La Lega Nord apre una sede a Roma

Continua la rivoluzione di Matteo Salvini all'interno del Carroccio: ora le camice verdi hanno un ufficio nel prestigioso quartiere Parioli della Capitale

ROMA – Continua la rivoluzione del segretario Matteo Salvini all'interno della Lega Nord. Dopo il restyling del simbolo, dove è scomparsa la parola Padania (al suo posto è arrivata la frase No euro), ora cade un altro cavallo di battaglia, quello contro Roma ladrona. Il Carroccio infatti ha aperto una sua sede nella Capitale, nel cuore del prestigioso quartiere Parioli.

EURO E IMMIGRAZIONE - Salvini spiega: «Roma è una città stupenda, con tanta gente in gamba, amministrata malissimo». Tra palloncini verdi e manifesti anti-euro, il segretario dice che si avvicinano due appuntamenti cruciali, dove la Lega vuole allargare lo sguardo oltre la Padania e il Veneto: «Le due principali battaglie che stiamo facendo, quella per liberarsi dall'euro e quindi riprendere speranza e tornare a controllare moneta e lavoro e arginare quella che non è più immigrazione ma un'invasione clandestina, è un tema caldo a nord, che interessa particolarmente le partite via, gli imprenditori, i giovani ma è un tema caro anche a Roma, Napoli, Taranto, Cagliari e Catania».