18 giugno 2024
Aggiornato 01:00
Maltempo

Protezione civile: 300 interventi a Roma e provincia

Nella notte le squadre sono intervenute nella zona di Piana del Sole, Prima Porta, Giustiniana, Corcolle, Tuscolana e a Tiburtina dove, a seguito dell`innalzamento del livello del Fosso di Prato Lungo, sono stati distribuiti e posizionati sacchetti di sabbia

ROMA - Sono trecento gli interventi effettuati dalla giornata di ieri dalle squadre di operatori e volontari della Protezione Civile di Roma Capitale, dal personale tecnico e dell'Ama che, da più di 24 ore, stanno presidiando e intervenendo in tutto il territorio romano, dando supporto e assistenza alla cittadinanza. Nella notte le squadre sono intervenute nella zona di Piana del Sole, Prima Porta, Giustiniana, Corcolle, Tuscolana e a Tiburtina dove, a seguito dell'innalzamento del livello del Fosso di Prato Lungo, sono stati distribuiti e posizionati sacchetti di sabbia. Proseguono gli interventi nella zona di Ostia Antica, Infernetto, Piana del Sole e nel quadrante nord nella città, in particolare nei quartieri Prima Porta e Giustiniana. Criticità della rete stradale, a causa di frane e smottamenti, si registrano lungo la Panoramica e in via E. Salk dove si è verificato il distaccamento di un costone. L'intervento delle squadre è stato immediato.

Continua intanto il monitoraggio dei fiumi Tevere e Aniene. Dai dati comunicati dal Centro Funzionale Regionale, alle ore 5, la stazione Ripetta registrava un'altezza di 12,55 metri, con tendenza all'aumento. Una squadra della Protezione Civile sta monitorando e presidiando l'Ospedale Fatebenefratelli dell'Isola Tiberina. Fino a cessate esigenze tutti gli accessi alle banchine rimangono chiusi. Nel comunicato si spiega che il divieto di accesso, in vigore già dal 21 gennaio, è stato disposto a seguito del parziale superamento delle banchine nel tratto urbano.
Proseguono infine le operazioni di assistenza alle settanta famiglie residenti nella zona di Piana del Sole e di Prima Porta che, nel pomeriggio di ieri, sono state allontanate dalle proprie abitazioni e ospitate presso alcune strutture scolastiche. A seguito dell'avviso di condizioni metereologiche avverse, diramato nella giornata di ieri dal Centro Funzionale Regionale, rimangono attivi tutti i presidi operativi, le squadre di rafforzamento h24 della Protezione Civile, convocato il Centro Operativo Comunale e attivate le Unità di Crisi Municipali.

Numeri utili - Per segnalazioni e richieste di interventi è possibile contattare la Sala Operativa h/24 dell'Ufficio Protezione Civile al numero 06.67109200 o al numero verde 800.854854.