13 novembre 2019
Aggiornato 12:30
Tifone Haiyan

La Farnesina rintraccia tre italiani nelle Filippine

Il vice ministro degli Esteri Dassù: «Siamo riusciti a contattare tre persone, stanno bene e questo è un dato positivo»

ROMA - Tre italiani di cui non si avevano notizie nelle Filippine, dopo il passaggio del tifone Haiyan, sono stati contattati dalla Farnesina. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri Marta Dassù ai microfoni di Radio Anch'io.

«Siamo riusciti a contattare tre persone, stanno bene e questo è un dato positivo», ha spiegato il vice ministro, ricordando le difficoltà del ministero degli Esteri a rintracciare tutti quegli italiani che si trovano all'estero e «non si registrano sul sito viaggiare sicuri».