1 dicembre 2020
Aggiornato 04:00
Centro

Casini: «Monti è ridicolo»

«E questa politica del doppio binario, questo atteggiamento rissoso, anche da parte di Monti, sull'azione dell'esecutivo, questi continui distinguo, non sono accettabili»

ROMA - «Le accuse di Monti nei miei confronti sono semplicemente ridicole. E questa politica del doppio binario, questo atteggiamento rissoso, anche da parte di Monti, sull'azione dell'esecutivo, questi continui distinguo, non sono accettabili». Tanto più perchè «Monti sa cosa significa governare questo paese quando c'é una maggioranza litigiosa». Lo ha affermato, in una intervista in onda stasera a «Matrix» su «Canale 5», il leader Udc Pier Ferdinado Casini sulle dimissioni di Mario Monti da Scelta Civica. «Non gli chiederò di ritirarle perché questo non mi riguarda», ha detto ancora il presidente della commissione Esteri del Senato.