11 agosto 2020
Aggiornato 05:30
Il decreto milleproroghe

Milleproroghe: PD, importanti passi avanti su scuola e università

Ghizzoni: Ok a emendamenti su reclutamento docenti scuole e atenei. Lega: Passa emendamento proroga Sistri 3 mesi

ROMA - «Per il momento sono tre gli obiettivi raggiunti dal Pd in sede di discussione del Milleproroghe: l'inserimento dei docenti abilitati nelle graduatorie ad esaurimento, la ripartizione a tutte le università - quindi senza esclusione di quelle che hanno superato il rapporto del 90% tra spese di personale e risorse del fondo di finanziamento universitario - del piano straordinario di reclutamento per professori associati e la possibilità per i comuni di poter procedere all'assunzione supplente del personale dei servizi educativi e dell'infanzia». Lo dichiara la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni.
«Manca ancora - ha aggiunto- l'approvazione del nostro emendamento che prevede la possibilità per il personale della scuola di andare in pensione con il previgente regime maturando i requisiti entro il 31 agosto 2012. Se questo avvenisse saremmo davanti ad un vero poker d'assi a dimostrazione della discontinuità con le scelte politiche precedenti. Proseguiremo su questa linea anche per affrontare i futuri provvedimenti, costruendo un'interlocuzione con il governo sui temi, quali scuole e università, ai quali il PD affida la massima priorità per uscire dalla crisi e avviare una stagione di solido sviluppo».

Lega: Passa emendamento proroga Sistri 3 mesi - «Siamo soddisfatti che sia passato un nostro emendamento al decreto Milleproroghe che riguarda la proroga di 3 mesi per il Sistri che permetterà ai nostri artigiani e imprese in un momento dove il Governo mette solo tasse di poter tirare un sospiro rinviando questo ulteriore e gravoso adempimento per i rifiuti». Lo dichiarano i deputati della Lega Nord presenti nelle commissioni riunite Affari Costituzionali e Bilancio della Camera durante la discussione del decreto al Milleproroghe.