29 marzo 2020
Aggiornato 19:30
Politica & Giustizia

Napolitano: Attacchi inammissibili alla Magistratura

«Toghe inappuntabili per evitare un fuorviante conflitto con la Politica»

ROMA - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è tornato sul tema del rapporto politica-magistratura oggi nel discorso alla cerimonia del Ventaglio al Quirinale sottolineando che i magistrati devono essere «inappuntabili» perchè «anche così si vanificano attacchi inammissibili alla magistratura e si disinnesca un fuorviante conflitto tra politica e magistratura».
Il capo dello Stato ha citato le parole pronunciate ieri dal presidente dell'Anm, Luca Palamara: «Tanto più ci sono fatti gravi che coinvolgono il Palazzo, tanto più i magistrati devono essere inappuntabili e professionali nel perseguire i reati».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal