13 aprile 2024
Aggiornato 11:30
Arcidiocesi di Milano

Gli auguri di Casini a Scola: Indubitabile grande rilievo nomina

«Un Vescovo di straordinarie capacità di ascolto e decisionali»

ROMA - «La nomina del Patriarca di Venezia Angelo Scola a nuovo Arcivescovo di Milano è una scelta di grande rilievo ecclesiale e ha un'impronta storica indubitabile: il Papa ha scelto per la città simbolo del nord Italia, una personalità che ha dimostrato straordinarie capacità di ascolto e altrettanto forte impronta decisionale». Lo ha affermato il leader Udc Pier Ferdinando Casini, facendo gli auguri al Cardinale Scola.

«Il Nord ha bisogno di riscoprire l'identità cristiana - ha aggiunto- dell'Italia come premessa per accogliere ed integrare le diversità di cui si contaminano le società contemporanee. Riscoprire la fede religiosa nella sua dimensione pubblica sarà la principale sfida di una delle più grandi personalità cattoliche del nostro tempo come il Card. Scola a cui va il nostro augurio deferente e sincero».