15 novembre 2019
Aggiornato 18:00
Messaggio al Presidente della Repubblica

Il Papa a Napolitano: L'Italia continui a sostenere la famiglia

Il Pontefice: «Cellula fondamentale della società, servono interventi adeguati»

ROMA - In un messaggio al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Benedetto XVI chiede che l'Italia «continui a riconoscere l'istituto familiare» come «cellula fondamentale della società, sostenendolo con adeguati interventi». L'appello è contenuto in un telegramma inviato stamattina a Napolitano dal pontefice, al momento della partenza per il viaggio in Croazia.

«Mi è caro rivolgere a Lei Signor Presidente un deferente saluto nel momento in cui lascio Roma per recarmi in Croazia in occasione della Giornata delle Famiglie Cattoliche - si legge nel testo diffuso dalla Santa Sede - e mentre invoco sull'intera nazione italiana copiosi doni di luce e sapienza affinché continui a riconoscere l'istituto familiare cellula fondamentale della società sostenendolo con adeguati interventi porgo a Lei ed ai suoi collaboratori - conclude Ratzinger rivolto a Napolitano - fervidi auguri di proficuo impegno a servizio del popolo italiano a cui invio la mia benedizione».