26 gennaio 2020
Aggiornato 14:00
Campagna elettorale

Schifani: Stemperare le polemiche di questi giorni

L'appello del Presidente del Senato: «Dare priorità assoluta a problemi veri»

ROMA - «È necessario abbassare i toni della campagna elettorale che per la loro aggressività rischiano addirittura di mettere in sordina quello che lo Stato fa per i suoi cittadini». È l'appello che il presidente del Senato Renato Schifani ha lanciato questa mattina aprendo, nell'aula di Palazzo Madama le 'Lezioni di Costituzione' rivolte agli studenti in occasione dei 150 anni dall'unità d'Italia.

«AFFRONTARE I PROBLEMI CONCRETI» - «È compito nostro quello di stemperare le troppe polemiche di questi giorni purtroppo rafforzate da quest'ultima campagna amministrativa, che rischiano di mettere in ombra attività che lo Stato compie ogni giorno per i suoi cittadini».
Schifani ha ribadito, al di là delle troppo aspre polemiche politiche, l'unità dello Stato che «siamo tutti noi, insieme con gli altri, senza l'esclusione di nessuno». Dal presidente del Senato è giunto un richiamo ad affrontare i problemi concreti del Paese: «L'Italia - ha osservato - ha bisogno di confronto costruttivo e l'interesse del Paese è quello di affrontare i problemi complessi, economici e sociali che in questa fase si crisi meritano la nostra massima attenzione e devono avere priorità assoluta».