25 luglio 2021
Aggiornato 16:30
Caso Mills

Salta l'udienza di Berlusconi per il Cdm sulla Libia

Il Premier non sarà presente all'udienza del processo in cui è imputato per corruzione

ROMA - Silvio Berlusconi non sarà presente all'udienza di lunedì prossimo sul caso Mills perchè dovrà presiedere il consiglio dei Ministri straordinario sulla Libia. La notizia è arrivata direttamente da uno dei legali del premier, Piero Longo, che ha però specificato che la difesa non ha intenzione di ricorrere al legittimo impedimento e quindi l'udienza si svolgerà regolarmente.
«Consentiremo che l'udienza si svolga, anche se il presidente Berlusconi è impedito a partecipare dalla riunione di Governo», ha spiegato Longo. Lunedì è prevista la deposizione del consulente del pm sui conti di Mills, nel cui processo il premier è imputato per corruzione.