16 luglio 2024
Aggiornato 14:00
Media | RAI

Stop da Masi-Marano a presenza politici a «Vieni via con me»

Lettera a Fazio: E' intrattenimento. Bersani-Fini non in scheda

ROMA - Una lettera inviata a Fabio Fazio e Roberto Saviano per chiedere che non siano ospitati politici a Vieni via con me, in programma lunedì prossimo con la seconda delle quattro serate previste. L'hanno inviata Mauro Masi e Antonio Marano. Le motivazioni del dg e del vicedirettore generale, a quanto si apprende, sarebbero legate all'assenza nella scheda di programma dei nomi di Pier Luigi Bersani e di Gianfranco Fini e al fatto che, secondo una raccomandazione della Vigilanza del 2003 i programmi di intrattenimento possono ospitare politici solo per questioni di loro competenza.

Gli autori avevano fatto sapere che lunedì sera, per la seconda puntata, il programma (già fonte di varie polemiche alla vigilia dell'inaugurazione con Roberto Benigni e Claudio Abbado venuti infine a titolo gratuito) ospiti d'eccezione sarebbero statai appunto Gianfranco Fini e Pierluigi Bersani. Per primo secondo gli autori sarebbe intervenuto il presidente della Camera Gianfranco Fini, per, spiegavano dal suo entourage, un monologo sui valori della destra. Poi, sarebbe stata la volta di Pierluigi Bersani, segretario del Pd, e di un monologo sui valori della sinistra.