29 gennaio 2020
Aggiornato 09:30
Partito Democratico

Documento Veltroni-Fioroni: un Movimento per superare la crisi

Verrà presentato probabilmente domani. «E' mancato il coraggio. No a ipotesi neo-frontista o neo-centrista»

ROMA - Non una corrente ma un Movimento in grado di «rilanciare il progetto di innovazione e riformismo del Pd», un'iniziativa «forte e coraggiosa per il superamento della crisi del Pd». E' quanto si legge nel documento, nella versione ancora non definitiva, proposto da Walter Veltroni e Beppe Fioroni, sottoscritto anche da Paolo Gentiloni, che verrà presentato probabilmente domani, secondo quanto riferiscono alcuni degli estensori.

7 PUNTI - Il testo dal titolo «Innovazione e Riformismo: un Pd grande e aperto per un'alternativa al berlusconismo» è diviso in 7 punti e si apre con un'analisi della «crisi politica del centrodestra», quindi tratteggia un quadro allarmato della situazione economica del paese e sulla necessità di riforme immediate e coraggiose.
Poi si sottolineano gli errori compiuti fin qui dal Pd e che hanno portato alla perdita di consenso dal 34% al 25% attuale, in primo luogo si parla di «mancanza di coraggio» e di «vera e propria subalternità ad un pensiero unico» rappresentati dalla «ipotesi neo-frontista e da quella neo-centrista», la prima «punta a raccogliere lo schieramento quantitativamente più vasto, talmente vasto da avere in comune solo l'avversario: un errore strategico che in passato il centrosinistra ha già pagato caro, in termini di tenuta, di affidabilità, di credibilità, di autorevolezza».