29 febbraio 2024
Aggiornato 10:30
Nubifragio Messina

Bertolaso: «A Messina situazione difficile ma sotto controllo»

«Ho notato che da queste parti c'è una certa contrarietà a lasciare le proprie case». Vigili del fuoco creano strada per Altolia

MESSINA - «La situazione è ancora difficile, complessa ma sotto controllo, gestita bene dalla Protezione civile». Lo ha detto Guido Bertolaso nel corso di una conferenza stampa alla Prefettura di Messina rivelando che dopo la riunione tecnica di questa mattina un'altra è in corso presso l'unità di crisi. Bertolaso ha quindi raccontato come è avvenuta l'evacuazione di 500 persone a Giampileri.

Contrarietà a lasciare le proprie case - «Ci sono stati momenti complicati perchè c'erano famiglie numerose, bambini e disabili. Persone - ha sottolineato - che hanno saputo sopportare serenamente le ore di attesa insieme a me dentro la scuola». Parlando poi delle frazioni ancora isolate che sono ancora Molina e Altolia, dove ci sarebbero circa 500 persone, Bertolaso ha detto che c'è gente che non vuole andare in albergo: «Ho notato che da queste parti c'è una certa contrarietà a lasciare le proprie case».

Creata strada per Altolia - Nel corso della conferenza stampa Bertolaso è stato poi informato che in queste ore i Vigili del fuoco sono riusciti a creare una strada in terra battuta per raggiungere Altolia.