2 agosto 2021
Aggiornato 08:30
Rapporto Meter

Pedofilia, Lombardo: «C’è un lato oscuro nella rete»

Il puntuale rapporto dell’associazione Meter di don Di Noto individua questo nuovo fronte di lotta nei confronti di questo odioso reato

«Lo sviluppo dei social network, che hanno facilitato i rapporti e le relazioni interpersonali su internet, hanno anche un loro lato oscuro: l’utilizzo della rete da parte dei pedofili per adescare le vittime. Il puntuale rapporto dell’associazione Meter di don Di Noto individua questo nuovo fronte di lotta nei confronti di questo odioso reato e sul quale istituzioni e organi di polizia devono tenere alta la guardia».

Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo, commentato i dati presentati nel report 2008 dall’associazione Meter onlus di Avola.
«L’opera e l’impegno di don Fortunato contro i crimini ai bambini – ha aggiunto Lombardo - vanno quindi sostenuti e incoraggiati, anche per quanto riguarda l’educazione e l’accoglienza dei bambini, in particolari quelli soli e con problematiche nelle famiglie».