27 maggio 2024
Aggiornato 06:00

Vicenda Englaro: dichiarazione del Ministro Sacconi

Il presidente Errani sa bene che il Servizio sanitario nazionale deve operare secondo principi e criteri omogenei in tutto il territorio nazionale ed è quindi nel potere del Governo effettuare atti di ricognizione fondati sui principi generali dell’ordinamento e su leggi dello Stato, come sarà presto quella di ratifica della Convenzione Onu sui disabili.

La richiesta dell’impiego di strutture del Servizio sanitario nazionale ai fini di privazione di forme di erogazione dell’idratazione e dell’alimentazione di persone disabili mette in ogni caso coloro che hanno la responsabilità di funzioni istituzionali nella condizione di dover prendere posizione. A nessuno è dato di fare come Ponzio Pilato.