27 maggio 2024
Aggiornato 10:30
Criticità nella raccolta differenziata

Nel Lazio è emergenza rifiuti

Codici: «No a campagne di sensibilizzazione costose invitiamo l’Assessore all’ambiente a velocizzare la messa in atto del piano raccolta differenziata»

Il sistema dei rifiuti nella Regione e in particolare nella Capitale presenta diverse criticità, tra queste citiamo la cattiva gestione degli impianti e il sistema della raccolta differenziata. E proprio oggi apprendiamo dalla stampa le dichiarazioni rilasciate dall’On De Lillo in merito alla campagna di comunicazione con testimonial del mondo dello spettacolo e sportivo con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla raccolta differenziata.

«Noi non siamo dell’opinione che l’unico problema sia quello di far acquisire una maggiore coscienza e conoscenza dei benefici della raccolta differenziata ai cittadini romani. Difatti, numerose segnalazioni – commenta la Dott.ssa Coppola, Responsabile Ambiente del CODICI- arrivano alla nostra associazione per denunciare la presenza in diversi quartieri della città di cassonetti per il riciclo traboccanti di rifiuti. Motivo per il quale molte persone rinunciano alla raccolta differenziata, causando disagi alla tutela dell’ambiente e portando la Regione Lazio ad un livello di degrado elevato rispetto ad alcune Regioni del nord Italia e dell’Europa».

E’ necessario investire il denaro pubblico in progetti più concreti. Va bene la raccolta porta a porta, una campagna di sensibilizzazione efficiente che non deve essere fatta pagando fior di quattrini a testimonial del mondo dello spettacolo.

Pertanto, il CODICI invita l’Assessore all’Ambiente a velocizzare la messa in atto della raccolta porta porta.