19 novembre 2019
Aggiornato 20:30
«Progetto Ambiente»

Prestigiacomo: «Progetto ambiente della Guardia Costiera iniziativa di grande valenza per la risorsa mare»

Intervenendo oggi a Livorno alla presentazione del «Progetto Ambiente» del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha dichiarato

«Il «Progetto Ambiente» che prende il via oggi è un'iniziativa di grande valenza per la difesa della risorsa-mare.
Si punta infatti a rendere sempre più professionale e scientificamente attrezzato un corpo come quello della Guardia Costiera che rappresenta il braccio operativo dello Stato nella tutela delle coste e che ha acquisito negli anni sempre maggiori competenze in materia di salvaguardia ambientale.

In collaborazione con le università di Pisa e di Roma Tor Vergata e avendo come base la tradizione dell'Accademia Navale di Livorno è stato varato un programma di alta specializzazione con la previsione di master in materia ambientale e dottorati di ricerca in diritto dell'ambiente marino.

Competenze e formazione che saranno dotate anche di strumenti all'avanguardia come le attrezzature di cui viene dotata la motovedetta «Scialoja» che diventa un grande sofisticato «laboratorio ambientale» che sarà destinato a crociere addestrative per una sperimentazione sul campo delle competenze acquisite con i corsi di formazione specialistici.

Siamo, insomma, dinanzi ad un ulteriore passo avanti verso una difesa dell'ambiente sempre più attenta, professionale e moderna».