20 agosto 2019
Aggiornato 05:00
digital

Facebook, arrivano i gruppi a pagamento: fino a 29,9 dollari al mese

Gli amministratori dei gruppi sulla piattaforma di Mark Zuckerberg potranno chiedere un abbonamento agli utenti

Facebook, arrivano i gruppi a pagamento
Facebook, arrivano i gruppi a pagamento Shutterstock

MILANO - Se vorrete vedere un post dal contenuto esclusivo all’interno di un gruppo potreste essere costretti a pagare. Facebook introduce, infatti, i gruppi a pagamento. Gli amministratori dei gruppi sulla piattaforma di Mark Zuckerberg potranno, infatti, chiedere un abbonamento agli utenti per accedere al gruppo medesimo.

I prezzi potrebbero non essere particolarmente economici giacché vanno da 4,99 a 29,99 dollari mensili. Ovviamente, per adottare la versione premium i post dovranno effettivamente avere un valore aggiunto che giustifichi il pagamento di un abbonamento. E’ molto probabile quindi che, salvo particolari eccezioni, la maggior parte dei gruppi su Facebook rimarrà gratuito.

Attualmente il team di Facebook starebbe effettuando i primi test su gruppi appartenenti alle categorie genitorialità, cucina, pulizia della casa. Facebook scrive sul post che la nuova feature è pensata per ripagare gli sforzi degli amministratori che dedicano grande impegno e dedizione nella crescita delle community per i loro servizi. E quindi potrebbe anche rappresentare una fonte di guadagno per gli amministratori stessi. Attualmente non per Facebook che starebbe semplicemente mettendo a disposizione la sua piattaforma.