sharing economy

iUto, l'app dei professionisti a portata di clic

L’app semplice da utilizzare ed intuitiva è indirizzata verso coloro che richiederanno un servizio e verso coloro i quali offriranno un servizio. In entrambi i casi sarà possibile registrarsi gratuitamente

iUto, l'app dei professionisti a portata di clic
iUto, l'app dei professionisti a portata di clic ()

MILANO - A volte sprechiamo davvero troppo tempo per scegliere il miglior professionista adatto a noi. Giornate intere per trovare il miglior dottore, idraulico, personal trainer o avvocato. E non sempre poi la scelta si rivela quella giusta, anche se ci si affida al miglior passaparola. A tutto, però, c’è una soluzione. E la soluzione l’hanno trovata due giovani versiliesi, Francesco Piana e David Lo Bue che, in un torrido pomeriggio, a seguito delle lamentele di un conoscente che aveva pagato troppo salato il servizio di un idraulico, hanno creato un’app iUto. Una piattaforma che unisce una rete di liberi professionisti, artigiani e imprenditori, a servizio del cittadino e delle imprese.

iUto, l’app per i professionisti
L’app semplice da utilizzare ed intuitiva è indirizzata verso coloro che richiederanno un servizio e verso coloro i quali offriranno un servizio. In entrambi i casi sarà possibile registrarsi gratuitamente. Chi offrirà il proprio servizio avrà a disposizione una pagina personale nella quale potrà inserire le proprie informazioni personali di base quali, una foto profilo, un numero di telefono ed un indirizzo. Qualora colui che offre un servizio avesse necessità di implementare il proprio profilo con maggiori informazioni per rendere la propria attività più competitiva potrà farlo scegliendo uno dei nostri vantaggiosissimi pacchetti "Plus" a pagamento.

Il profilo Plus per i professionisti
Di fatto, con iUto il privato o la società che richiederà un servizio, potrà comodamente sfogliare la lista delle categorie e scegliere la persona in base alle proprie necessità ed alla distanza. Il pacchetto Plus, inoltre, permette al professionista di avere una maggiore visibilità e reperibilità da parte dell’utente che richiederà il servizio: nella lista questo apparirà, infatti, con un profilo completo e più competitivo dove si potranno inserire maggiori informazioni come una descrizione più dettagliata dell’attività, foto, la possibilità di essere contattato via mail o Skype e altro ancora.

La campagna di crowdfunding
L’applicazione è disponibile sia per iOS che per Android ed è attiva su tutto il territorio italiano e comprende le più ampie categorie merceologiche. Ha inoltre partecipato con successo a una campagna di crowdfunding sul portale Eppela, superando il goal prefissato di 6mila euro. Insomma, un buon modo per trovare il professionista di cui abbiamo bisogno, comodamente seduti sul divano e con l’appoggio di tutta la community del web. Perchè non provare?