19 giugno 2021
Aggiornato 05:30
è dotato di sensori

Il materasso smarchera i tradimenti e vi avvisa sullo smartphone

Il materasso è dotato di sensori in grado di rilevare i movimenti discutibili sul vostro letto. Vi invia subito una notifica

MADRID - Traditori di tutto il mondo con le spalle al muro: arriva il materasso smart in grado di smascherare le vostre scappatelle, specie se consumate entro le mura domestiche. Niente scherzi, non si tratta di un progetto futuristico, di quelli che rimangono nel cassetto. Forti di un business che potrebbe essere tra i più promettenti, una startup spagnola, ha lanciato sul mercato il primo materasso intelligente.

Il materasso che rileva i tradimenti
Si chiama Dumert Smarttress ed è dotato di sensori in grado di rilevare movimenti e tipologie di pressione in superficie, inviando un messaggio sullo smartphone dell’utente ogni volta che qualcuno usa il materasso. In questa ottica chiunque si sieda sul letto può essere scoperto, anche un ipotetico amante. Insomma, se non altro un buon deterrente per mettere in guardia il partner nel caso decida di portarsi a casa qualche «collega» di lavoro.

Una notifica vi avvisa se il materasso viene usato
L’idea è nata da uno studio che ha rilevato come gli spagnoli siano i più infedeli in Europa nelle loro relazioni. Del resto, con la libertà che ci è concessa al giorno d’oggi, i turni frenetici del partner, è molto più semplice avere delle distrazioni, rispetto a un tempo. Lo Smarttress contiene il cosiddetto «sistema di rilevamento degli amanti», che consiste di sensori ultrasonici nelle molle, ed anche un "rilevatore di zone di contatto", che può informarvi se il vostro letto viene utilizzato in "modi discutibili». Di fatto, la notifica sullo smartphone, qualora il letto venisse usato, è in grado di rilevare - davvero - durata dell'incontro, intensità e numero di impatti al minuto.

Lo spot di Smarttress
Curioso e divertente lo spot del prodotto che mette in guardia da una «crisi globale di infedeltà che bussa alla porta» e aggiunge: «Se il tuo partner non è fedele, almeno il tuo materasso lo è. Ed è l’unico che può promettere sonni tranquilli», e se questo non è un business promettente, ditemi voi quale potrebbe essere. Il sito d'informazione tecnologica Re/Code ha riportato il commento di un portavoce della compagnia spagnola, il quale ha spiegato che il business è reale e che ci sono già diverse richieste per l'articolo, che è ancora in fase di produzione.