23 maggio 2019
Aggiornato 13:30
Esposto all'Antitrust europeo

Smartphone Android, Microsoft e Oracle «attaccano» Google

Le due società sostengono che Android verrebbe utilizzato come «cavallo di Troia» da Google per cercare di monopolizzare il mercato, controllare i dati degli utenti e raggirare la concorrenza

BRUXELLES - Google rischia nuovi guai con l'Antitrust europeo, dopo che due giganti del software, Microsoft e Oracle, hanno fatto ricorso presso la Commissione europea sul sistema operativo per smartphone Android, della casa rivale. In particolare le due società sostengono che Android verrebbe utilizzato come «cavallo di Troia» da Google per cercare di monopolizzare il mercato, controllare i dati degli utenti e raggirare la concorrenza.
La Commissione europea ha già acceso i riflettori su Google, che controlla il 70 per cento del mercato dei motori di ricerca internet. Tutte e tre le società in questione sono multinazionali nate negli USA.