26 febbraio 2021
Aggiornato 07:30
Internet | Google

Michelle Obama apre la Casa Bianca agli utenti di Google

La first Lady: è «La Casa del Popolo», un luogo aperto a tutti. Google ha usato le telecamere di Street View nelle stanze, per catturare immagini a 360 gradi, e ha fatto uso dello zoom su opere d'arte e altri oggetti

WASHINGTON - La first lady Michelle Obama ha aperto la Casa Bianca agli utenti di Google, capaci da oggi di visitare tutte le stanze aperte al pubblico attraverso il servizio Street View. Michelle ha precisato che la residenza del Presidente al 1600 di Pennsylvania Avenue rientra nel Google Art Project che consente di visitare musei, gallerie e altri luoghi pubblici famosi.

LA CASA DEL POPOLO - «La Casa Bianca non è semplicemente una casa per le first families o un luogo di incontro per i leader mondiali, è anche «La Casa del Popolo», un luogo che dovrebbe essere aperto a tutti - ha detto Michelle in un video messaggio - migliaia di persone hanno attraversato queste sale e ammirato le opere d'arte. Hanno osservato i ritratti di Washington, Lincoln e Kennedy. Hanno immaginato la storia racchiusa qui. E ora tu puoi fare tutto questo senza lasciare la tua casa».
Google ha usato le telecamere di Street View nelle stanze, per catturare immagini a 360 gradi, e ha fatto uso dello zoom su opere d'arte e altri oggetti.