20 ottobre 2019
Aggiornato 08:00
Già ribattezzato «iPhone for Steve»

iPhone 4S, un tributo a Steve Jobs

Anche il cofondatore Steve Wozniak in coda davanti al negozio Apple. A New York l'ingresso al negozio sulla Fifth Avenue è stato trasformato in un memoriale per Steve Jobs

NEW YORK - Dalle prime ore del mattino i fan di Apple si sono messi in coda davanti ai negozi del colosso di Cupertino negli Stati Uniti, ma anche in Canada, Francia, Germania, Francia, Giappone, Regno Unito e Australia, dove oggi è stato messo in vendita l'iPhone4S, già ribattezzato iPhone for Steve, in ricordo del cofondatore di Apple morto il 5 ottobre stroncato dal cancro al pancreas che lo aveva colpito otto anni fa.

In coda davanti al negozio Apple a Los Gatos in California c'è anche il cofondatore di Apple Steve Wozniak, che assieme ai fan aspetta l'apertura del negozio, seduto su una sedia da ufficio da cui contolla le mail sul suo iPad e dalla quale si alza di tanto in tanto per scattare foto con i presenti. Wozniak, che mantiene la sua posizione di dipendente numero uno a livello cronologico nell'organigramma di Apple, ha detto che ha deciso di recarsi al negozio, per «prendere il suo nuovo iPhone 4S assieme agli altri milioni di fan».

A New York l'ingresso al negozio sulla Fifth Avenue è stato trasformato in un memoriale per Steve Jobs con fiori, foto, scatole di iPad, candele e mele, per dare l'ultimo saluto al cofondatore di Apple. Centinaia di persone erano accalcate davanti al negozio alle 6 del mattino, due ore prima dell'apertura. Tra di loro c'è anche chi ha cominciato la veglia molto prima. Keenen Thompson and Jessica Mellow sono arrivati 18 giorni fa per assicurarsi il primo posto in fila e hanno traformato la loro avventura newyorkese in un «iCamping» urbano, raccontato sul loro blog «iPhoneWhatever». In coda davanti a un negozio di Altanta, in Georgia, Dwight Hill, una cliente, ha detto a Cnn che voleva comunque comprare l'iPhone 4S, ma la morte di Jobs ha fatto si che lo desiderasse ancora di più «perché è l'ultimo prodotto su cui ha lavorato».

E l'entusiasmo dilaga anche nelle code davanti ai negozi Apple degli altri sei paesi in cui oggi è stato messo in vendita l'ultimo modello dell'iPhone. «E' come avere un'assistente personale», ha detto Shane Gray, 42 anni di Sidney. «Jobs ha introdotto la bellezza e la semplicità nel mondo della tecnologia», ha detto a Londra Duncan Haore. «Sono una grandissima fan, volevo un oggetto per ricordare Steve Jobs», fa eco da Tokyo Haruko Shiraishi.

In Italia e in altri 22 paesi l'iPhone 4S arriverà il 28 ottobre.