24 agosto 2019
Aggiornato 07:00
Morte 36 persone da inizio proteste. Immagini senza commento

Venezuela, violente manifestazioni contro Maduro a Caracas

Gli oppositori del presidente Maduro sono scesi di nuovo in piazza in Venezuela per protestare contro il suo governo e il suo progetto di revisione costituzionale

CARACAS - Gli oppositori del presidente Maduro sono scesi di nuovo in piazza in Venezuela per protestare contro il suo governo e il suo progetto di revisione costituzionale. Le manifestazioni più violente sono andate in scena a Caracas dove la polizia è intervenuta con i lacrimogeni per fermare il lancio di ordigni artigianali e pietre. Molte altre manifestazioni si sono svolte in diverse città del Paese, ormai teatro di una guerriglia di strada continua da settimane che ha provocato la morte di 36 persone dall'inizio delle proteste.