16 dicembre 2019
Aggiornato 13:30
Allarme rientrato: solo sei feriti, tanta paura ma lievi danni

Giappone, sisma magnitudo 6.9 e tsunami nei pressi di Fukushima

Incubo terremoto in Giappone. Un sisma di magnitudo 6.9 ha colpito il nordest del paese provocando uno tsunami che ha colpito la zona di Fukushima

TOKYO - Incubo terremoto in Giappone. Un sisma di magnitudo 6.9 ha colpito il nordest del paese provocando uno tsunami che ha colpito la zona di Fukushima, già devastata dalla scossa del 2011 che provocò la morte di 18.500 persone e un gravissimo disastro ecologico nella centrale nucleare.

Tanta paura
L'allerta tsunami è stata poi revocata. Si contano solo sei feriti e danni di lieve entità ma la paura tra la popolazione è stata fortissima. Inizialmente le autorità giapponesi avevano parlato di magnitudo 7.4, ma il dato è stato successivamente ridimensionato.

Provvedimenti
Subito dopo la scossa, le autorità hanno invitato i residenti a trovare rifugio in zone più elevate. Un responsabile della gestione della centrale di Fukushima ha riferito che onde alte sino a un metro hanno colpito la costa dove si trova l'impianto nucleare ma senza causare danni. In precedenza la società aveva riferito che uno dei sistemi di raffreddamento della centrale Dai-ichi di Fukushima si era spento automaticamente, ma poi aveva poi ripreso a funzionare.

I rischi
L'eventualità più grave riguarda un possibile sversamento di acqua contaminata causato dallo tsunami che potrebbe inquinare gravemente l'ambiente. Anche se il capo dell'unità per lo smantellamento di Fukushima, Naohiro Masuda, ha rilasciasto dichiarazione tranquillizzanti: «Le centrali di Fukushima sono state costruite su un terreno che si trova a oltre quattro metri dal livello del mare, per questo lo tsunami non le ha investite. Abbiamo solo registrato un'onda anomala di un metro, sotto il livello delle centrali», ha dichiarato.

Il terremoto
Secondo lo United States Geological Survey il terremoto si è verificato a 11,3 chilometri di profondità nell'Oceano Pacifico al largo di Fukushima. Il sisma è stato avvertito anche a Tokyo, 230 chilometri più a sud.

(Immagini Afp)