29 giugno 2017
Aggiornato 11:00
Gruppo estremista

Somalia: nuovo attacco degli Shebab a Mogadiscio

L'attacco è stato precedeuto dall'esplosione di una autobomba. Ci sono nove vittime. Il ristorante, Banadir Beach Restaurant, è frequentato da ufficiali somali e da giovani coppie ed è uno dei numerosi sulla spiaggia della capitale e l'attentato è il secondo quest'anno a prendere di mira un locale su questa spiaggia.

MOGADISCIO - Nove persone sono rimaste uccise nell'attacco messo a segno ieri sera da jihadisti Shebab contro un ristorante sul lungomare di Mogadiscio, in Somalia. Lo hanno reso noto oggi le autorità locali.
«Nove persone sono morte nell'attacco, tra cui due attentatori Shebab», ha detto alla France presse il portavoce della città, Abdifatah Halane. Un ufficiale di polizia ha confermato il bilancio delle vittime, precisando che cinque civili e due membri delle forze di sicurezza sono morti nell'attacco.
In un altro attacco messo a segno sempre ieri sera nella città di Bardera, nel Sud della Somalia, sono rimaste ferite 12 persone.