33 feriti

Egitto, bomba contro bus: sale a tre numero poliziotti uccisi

E' salito a tre il numero dei poliziotti egiziani uccisi a bordo di un bus colpito da una bomba, che ha provocato inoltre 33 feriti

IL CAIRO (askanews) - E' salito a tre il numero dei poliziotti egiziani uccisi a bordo di un bus colpito da una bomba, che ha provocato inoltre 33 feriti. Lo hanno precisato le autorità, aggiornando il bilancio del'ultimo attacco - in ordine di tempo - contro le forze di sicurezza prese di mira dalle milizie jihadiste.

33 feriti, uno in gravi condizioni
L'attacco è avvenuto nella provincia del Delta del Nilo di Baheira, 260 chilometri a nord del Cairo, mentre i poliziotti erano a bordo di un bus 'civile' per raggiungere il posto di lavoro. «Tre poliziotti hanno perso la vita, compreso uno deceduto per le lesioni riportate in ospedale», ha spiegato il portavoce del ministero della Sanità, Hossam Abdel Ghaffar. «Sono inoltre 33 i poliziotti rimasti feriti», ha aggiunto, «Uno resta in condizioni gravi».