21 aprile 2021
Aggiornato 10:00
Cronaca

Usa: studente accoltella 20 compagni a scuola

Un ragazzo è è entrato armato di coltello al Franklin Regional School District a Murrysville, vicino Pittsburgh e ha cominciato a colpire i suoi colleghi. Alcuni di loro hanno subito gravi conseguenze in seguito all'accoltellamento e sono stati trasportati in elicottero in ospedale. Il giovane è stato arrestato

WASHINGTON - Strage sfiorata in un liceo americano. Uno studente è entrato armato di coltello al Franklin Regional School District a Murrysville, vicino Pittsburgh e ha cominciato a colpire i suoi compagni, ferendone una ventina.

Alcuni di loro hanno subito gravi conseguenze in seguito all'accoltellamento e sono stati trasportati in elicottero in ospedale. La vicenda ha fatto ripiombare l'America in un incubo che si è ripetuto troppo spesso in questi anni, seguito in diretta da tutte le televisioni statunitensi. L'aggressore è stato poi fermato ed arrestato dalla polizia intervenuta sul posto, mentre l'intero distretto scolastico, che comprende anche elementari e medie, è stato blindato. «Dopo un drammatico incidente la scuola è stata chiusa - si legge sul sito dell'istituto in Pennsylvania - le forze dell'ordine stanno lavorando con le autorità scolastiche per gestire la situazione».