21 novembre 2019
Aggiornato 14:30
Rapimento Bosusco-Colangelo

India, Ambasciatore Sanfelice: Offerta trattativa sospende ultimatum

Il Diplomatico a «Sky Tg24»: Scadenza rinviata

ROMA - «L'offerta pubblica di trattativa» proposta dalle autorità dello Stato di Orissa ai maoisti che hanno sequestrato i due turisti italiani, risponde in parte alle richieste dei ribelli e di fatto sospende l'ultimatum fissato per questa sera. Lo ha detto l'ambasciatore italiano a Nuova Delhi, Giacomo Sanfelice, parlando con Sky Tg24.
«Ho chiesto rassicurazioni al chief minister - l'autorità più alta dello Stato dell'Orissa - Mi ha detto che ritengono, come avvenuto in passato, che l'offerta pubblica di trattativa, l'invito al negoziato, di fatto risponde all'ultimatum che è stato fissato dai maoisti e quindi la scadenza viene rinviata», ha spiegato il diplomatico.