12 luglio 2020
Aggiornato 05:30
Presidenziali francesi 2012

Sondaggio: Hollande 31%, Sarkozy 26%

Dopo l'annuncio della candidatura del Capo dello Stato lo scarto si riduce. Il socialista perde tre punti, a 31%, mentre il presidente uscente ne guadagna uno, a 26%

PARIGI - François Hollande resta in testa nelle intenzioni di voto al primo turno delle presidenziali, dopo l'annuncio della candidatura di Nicolas Sarkozy, ma lo scarto tra i due leader si riduce: il socialista perde tre punti, a 31%, mentre il presidente uscente ne guadagna uno, a 26%, secondo un sondaggio Bva, pubblicato oggi sui quotidiani locali, su Rtl e Orange.

Tiene Marina Le Pen - Le intenzioni di voto in favore di Marina Le Pen non sono cambiate rispetto all'inchiesta precedente, a fine gennaio, al 15%. François Bayrou, 13%, Jean-Luc Mélenchon, 9%, avanza di un punto. Eva Joly (3%), Dominique de Villepin (2%) et Nicolas Dupont-Aignan (1%) sono stabili.
Al secondo turno, François Hollande dovrebbe ottenere il 56% dei voti (-1 punto) contro il 44% per Nicolas Sarkozy (+1).