25 giugno 2019
Aggiornato 08:00
Rifugiato in Brasile

Anche Cesare Battisti sfilerà al carnevale di Rio

L'ex terrorista parteciperà alla sfilata «Cordão do bola preta», uno dei principali "blocos" che organizzano il carnevale nella città carioca

RIO DE JANEIRO - L'ex terrorista rosso, Cesare Battisti, rifugiato in Brasile, sfilerà al prossimo carnevale di Rio de Janeiro. Lo riferisce il quotidiano brasiliano O Globo, sottolineando che l'ex componente dei proletari armati per il comunismo è amico di Francisco Ferreira, direttore del Cordão do bola preta, uno dei principali «blocos» che organizzano il carnevale nella città carioca. «Chiaro che ci vado», ha detto Battisti rispondendo a una domanda di un giornalista sulla sua partecipazione al carnevale. «Come puoi immaginare che non partecipi. E' una festa che richiama due milioni di persone in strada», ha aggiunto con entusiasmo Battisti sottolineando che si tratta della sua prima volta al carnevale di Rio. Il Cordão do bola preta, uno dei più antichi, sfilerà il 10 e il 18 febbraio nelle strade delle metropoli brasiliana.