19 ottobre 2019
Aggiornato 15:00
Elezioni olandesi

Il Premier Balkenende abbandona la politica

Dopo la pesante sconfitta elettorale dei Cristiano-democratici

L'AIA - Il premier olandese uscente, Jan Peter Balkenende, ha annuciato l'abbandono della politica dopo la pesante sconfitta del Cristiano-democratici nelle legislative svoltesi ieri.
«Rinuncio immediatamente alla direzione del partito, e non farò parte della Camera bassa», ha annunciato Balkenende pur confermando di voler guidare l'esecutivo per il disbrigo degli affari correnti fino a che non verrà formato un nuovo governo.

RISULTATI - I liberali del Vvd si sono imposti con 31 seggi contro i 30 dei Laburisti; terza forza il movimento xenofobo del Partito della Libertà (24 seggi, risultato migliore mai ottenuto) mentre i Cristiano-democratici hanno conquistato appena 21 deputati contro i 41 di cui disponevano nel Parlamento uscente.