16 ottobre 2019
Aggiornato 17:00
L'annuncio del servizio stampa del regno

Olanda: il 9 giugno elezioni politiche anticipate

La crisi innescata dalla caduta del governo Balkenende

L'AIA - Si svolgeranno il 9 giugno le elezioni politiche anticipate in Olanda, dopo la caduta - sabato scorso - del governo di centro-sinistra del primo ministro Jan Peter Balkenende. Lo ha annunciato il servizio stampa del regno. «La regina ha chiesto al governo uscente di facilitare in tempi brevi lo scioglimento della camera bassa del Parlamento, perchè le elezioni possano svolgersi il 9 giugno 2010», ha indicato il servizio stampa del regno in un comunicato.

La regina Beatrice, capo di stato olandese, aveva avviato ieri le consultazioni a seguito della caduta del governo di Balkenende, vittima dei suoi dissensi interni su un eventuale mantenimento della missione militare in Afghanistan. Il quarto governo diretto da Balkenende, in carica dal 2007, era caduto tre giorni fa con l'uscita dalla coalizione governativa del partito laburista, contrario a qualunque mantenimento delle truppe olandesi in Uruzgan (sud dell'Afghanistan) oltre agosto, auspicato dalla Nato.