19 gennaio 2020
Aggiornato 19:30
studio fattibilità

Snam studia riorganizzazione industriale con scorporo Italgas

Gli esiti dello tudio saranno sottoposti all'approvazione del Cda

ROMA - Snam ha avviato uno studio di fattibilità per una possibile riorganizzazione aziendale, che potrebbe realizzarsi attraverso la scissione parziale e proporzionale di Italgas.

"Nell'ambito del costante processo di analisi e valutazione delle opzioni strategiche volte a massimizzare il valore per i propri azionisti, e tenuto conto dell'evoluzione dei diversi business in cui il gruppo è impegnato a livello nazionale e internazionale - spiega la società -, il Consiglio di amministrazione di Snam ha individuato l'opportunità di avviare uno studio di fattibilità su una possibile operazione di riorganizzazione industriale e societaria per la separazione di Italgas da Snam, che potrebbe realizzarsi attraverso la scissione parziale e proporzionale di Snam avente a oggetto, in tutto o in parte, la partecipazione in Italgas".

Snam prevede di sottoporre gli esiti dello studio di fattibilità all'approvazione del Cda e pertanto di approvare e di illustrare, agli investitori istituzionali e agli analisti finanziari, il Piano Strategico 2016-2019 entro luglio anziché rispettivamente i prossimi 29 e 30 marzo, nonché di seguito avviare il roadshow.