6 aprile 2020
Aggiornato 04:30
restano così in mani pubbliche

Eur Spa, Inail acquista 4 immobili storici e li paga 297 milioni di euro

Si tratta del Palazzo della Scienza universale, del Palazzo delle Arti e tradizioni popolari, del Palazzo dell'Archivio centrale di Stato e del Palazzo della Polizia scientifica. Tutti immobili di grande prestigio

ROMA - L'Inail ha acquistato 4 immobili storici di Eur Spa per la cifra complessiva di 297 milioni di euro. Sono il Palazzo della Scienza universale, il Palazzo delle Arti e tradizioni popolari, il Palazzo dell'Archivio centrale di Stato e il Palazzo della Polizia scientifica

Un investimento da 297milioni di euro
L'istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro ha comunicato in una nota di aver acquistato per 297 milioni e 500 mila euro i palazzi storici di Eur Spa, che «rimangono così in mani pubbliche». «L'investimento è pienamente in linea col piano triennale degli investimenti Inail per il periodo 2015/2017 ed è stato realizzato ai sensi dell'articolo 8, comma 4, del decreto legge n. 78/2010, convertito dalla legge n. 122/2010, che prevede la possibilità per gli enti previdenziali di acquistare immobili adibiti a ufficio in locazione passiva alle pubbliche amministrazioni, secondo le indicazioni fornite dall'Agenzia del Demanio», rende noto l'Inail in una nota. 

Il prossimo acquisto è il ministero della Salute
Si tratta del Palazzo della Scienza universale, del Palazzo delle Arti e tradizioni popolari, del Palazzo dell'Archivio centrale di Stato e del Palazzo della Polizia scientifica. Tutti immobili di grande prestigio, anche perché al loro interno sono ubicati alcuni fra i musei più interessanti di Roma, quali il museo Pigorini, il museo dell'Alto medioevo e il museo delle Arti popolari. Resteranno così in mani pubbliche e nei piani dell'ente c'è anche la loro valorizzazione. Ma l'Inail non si ferma qui: nei prossimi giorni acquisterà anche l'immobile di via Giorgio Ribotta 5, sede del ministero della Salute, per un importo pari a 126.000.000 euro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal